Udine: Aquileia non sarà capitale della cultura 2016, ci riproverà nel 2017

papa-13La designazione di Mantova come Capitale della Cultura 2016 non è una bocciatura per Aquileia. Lo affermano con forza la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e il vicepresidente e assessore al Turismo Sergio Bolzonello, che rilanciano la città del Patriarcato per il prossimo futuro.

“Il lavoro fatto dalla presidenza della Fondazione e dall’Amministrazione comunale va nella direzione giusta” ha dichiarato Serracchiani. “È stato costruito un dossier che fa conoscere la nostra Aquileia per rafforzare i rapporti nazionali e internazionali e far sì che in un futuro che auspichiamo il più prossimo possibile, si possa puntare su una candidatura forte che permetta ad Aquileia di diventare Capitale della Cultura”.

“Siamo assolutamente convinti che il 2017 possa essere una grandissima opportunità” ha aggiunto Bolzonello. “Abbiamo fatto le prove generali e le abbiamo fatte bene, ottenendo comunque un ottimo riscontro. C’è una Fondazione guidata da una grande presidente, un sistema complessivo che punta molto su Aquileia e un mondo del turismo che si sta orientando verso questa nostra autentica perla. Per questi motivi crediamo che il 2017 potrà essere l’anno in cui Aquileia avrà le carte in regola per diventare Capitale italiana della Cultura”.

522