Udine: armato di macete aggredisce la consorte

macete

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto un cittadino serbo classe 1976 per porto abusivo di armi, danneggiamento aggravato, violazione di domicilio e violenza a Pubblico
Ufficiale. Il medesimo, armato di machete e roncola tentava di aggredire la consorte venendo bloccato dai militari intervenuti.
All’esito delle formalità di rito, il soggetto è stato associato alla Casa Circondariale di Udine a diposizione della competente Autorità Giudiziaria.

4.281