Bearzi

Udine: arrestati 6 nordafricani per rissa

Sei persone di origine maghrebina, quattro marocchini e due tunisini, tutti pregiudicati, sono stati arrestati a Udine dai Carabinieri per rissa aggravata. Si tratta dei marocchini Mohammed Er Rachidi, di 30 anni, Assou Mguil (39), Aziz Mguil (43), Bouchaib Mguil (48), e dei tunisini Moez Rezgui (39) e Mouhmed Hannechi (30). I sei sono stati arrestati nel pronto soccorso dell’ospedale, dove erano stati portati per le lesioni da armi da taglio subite durante la rissa. Le aggressioni reciproche sono continuate anche nei locali del pronto soccorso fino all’arrivo dei Carabinieri, chiamati dai sanitari.

facebook

Lascia un commento

359