Bearzi

Udine: arrestati due transessuali brasiliani. Avevano picchiato un cliente e lo avevano derubato di 100 euro

Udine 17 novembre 2012 – Ancora una aggressione nel mondo della prostituzione a  Udine. Questa volta i protagonisti sono due brasiliani dediti alla prostituzione transessuale di 25 e 27 anni, Ronaldo De Oliveira e Renato Silva Teixeira. I due avevano accolto in casa loro  in via Misani,  SK dell’89,  per consumare la prestazione sessuale richiesta dall’uomo quando hanno deciso di aggredirlo colpendolo a calci e pugni per sottrargli un misero bottino di 100 euro. L’arrivo dei carabinieri sollecitato da una chiamata al 112 ha permesso di bloccare  i due transessuali e arrestarli mentre il giovane uomo è stato portato in ospedale dove gli sono state riscontrate escoriazioni al volto al colo e al torace guaribili in 5 giorni. La lite sarebbe nata da apprezzamenti del cliente che sarebbero risultati  poco graditi dai due transessuali accusati di essere più grassi di quanto sembrava dalle foto ritratte su internet

facebook

Lascia un commento

1.282