Telegram

Udine: arrestato 46enne napoletano per estorsione aggravata

Nell’ambito dell’operazione di Catanzaro, in Friuli la Squadra Mobile di Udine ha arrestato A.B.A., 46 anni, originario di Napoli e residente a Taranto. L’uomo, titolare di una ditta di pulizie in una grossa azienda della Bassa friulana, e’stato posto ai domiciliari nell’albergo in cui risiedeva da una quindicina di giorni. Sarebbe coinvolto in una estorsione aggravata da metodo mafioso ai danni di una ditta emiliana per i lavori del porto di Badolato, nel 2008.

facebook

Lascia un commento

472