Udine: arrivano i mercati d’europa, sapori da tutto il vecchio continente – 12/14 giu 2015

 

UdineEuropaLOCANDINALa manifestazione, organizzata con il patrocinio del Comune si snoderà nel cuore di Udine: Riva Bartolini, via Mercatovecchio, via Vittorio Veneto e via Aquileia, dalle 9 a mezzanotte: gastronomia, artigianato, collezionismo e curiosità per questo bazar all’aria aperta che è diventato un appuntamento fisso per scoprire sapori, profumi e colori d’Europa e d’oltreoceano e, naturalmente, anche di molte regioni italiane riunite in un lungo serpentone colorato e festoso. Dal 12 al 14 giugno il mercato europeo FIVA Confcommercio  per la quarta edizione nel capoluogo friulano

“Stiamo parlando di un evento – sottolinea l’assessore alle Attività produttive e turistiche, Alessandro Venanzi – che nelle diverse tappe nelle città italiane ha portato decine di migliaia di presenze e che oltre a proporre prelibatezze provenienti da tutta Europa rappresenta anche un’occasione per favorire l’aggregazione nel centro cittadino. Una manifestazione di fortissimo richiamo per la città se si pensa che l’anno scorso con ben 120 mila presenze si è confermata l’iniziativa più corposa che la Fiva gestisce con il Comune di Udine. Con un meteo favorevole puntiamo a consolidare ulteriormente l’attenzione verso questa manifestazione. In questa edizione andremo ad alleggerire il peso su via Aquileia ampliando in via sperimentale la mappa dell’evento”.

Come sempre sarà l’enogastronomia il “piatto forte”: dai biscotti al burro olandesi e bretoni alle birre artigianali, dalla paella catalana all’autentico caviale rosso e nero, dai formaggi olandesi e francesi alle strepitose grigliate balcaniche e argentine. E che dire delle delicate ma non meno gustose polpette di ceci e spezie, le celebri falafel Israeliane, proprio a due passi dalla frittura in agrodolce thailandese! Non saranno da meno le specialità italiane che si presenteranno con le eccellenze, in alcuni casi “Presidio Slow Food”, dal Piemonte alla Puglia, dal Trentino alla Sardegna e dalla Sicilia alla Lombardia, con interessanti puntate in Emilia e Umbria.

Gli appassionati di collezionismo e i curiosi di ogni dove troveranno soddisfazione negli stand di modernariato russo e dell’oggettistica di numerosi Paesi. Per le signore non mancheranno spunti “fashion” con bijoux, perle e pietre pregiate, scarpe, cappelli, borse e accessori originali. Oltre alle lane finlandesi e alle magliette e accessori della Guinness nello stand irlandese.

Particolarmente interessante l’offerta riservata alla casa: lavorazioni in legno e vimini, ceramiche inglesi, tovagliati e piccolo arredo casa. E, come sempre, grande attrazione per gli stand dedicati al benessere e alla cura della persona con rimedi naturali.

L’edizione 2015 di Udine Europa riserva poi una gradita sorpresa in tema di intrattenimento: i piccoli ospiti troveranno spazi a loro dedicati per giocare e divertirsi, mentre i giovani, ma anche i “diversamente giovani”, apprezzeranno le esibizioni di musica dal vivo, anche sulle piacevoli note del jazz.

I Mercati Europei di Fiva Confcommercio nascono nel 2001, come mostre-mercato dei venditori su aree pubbliche, provenienti da paesi dell’Unione Europea. L’obiettivo è favorire l’incontro tra gli operatori italiani e i loro omologhi europei con il consumo italiano. Il punto di forza di queste iniziative è il contributo operativo offerto dall’intero mondo del commercio, dalla Federazione nazionale, alle associazioni territoriali del commercio ambulante che – grazie al supporto delle Istituzioni locali – hanno permesso all’evento mercatale di crescere e consolidarsi, in tanti anni di presenza nei “salotti all’aperto” di moltissime città italiane, con afflussi di pubblico che hanno raggiunto le 250mila presenze.

1.761