Bearzi

Udine: Attimis, 51enne uccide la moglie centramericana

E’ stato un omicidio barbaro quello perpetrato oggi, 2 marzo 2013 ad Attimis in provincia di Udine. La vittima una 42 enne originaria di Antigua nei Caraibi sarebbe stata colpita ripetutamente dal marito, 51enne di Attimis. I carabinieri hanno intanto fermato l’uomo Silvano Cantarutti che avrebbe colpito la moglie con una mazza da baseball. Movente passionale

Potrebbe essere la gelosia il movente dell’omicidio nella casa dei due che ci trova nel comune di Attimis. La vittima è Denise Fernella Graham, di 42 anni, originaria di Antigua ma residente in Italia dal 2002. Ad ucciderla sarebbe stato il marito, Silvano Cantarutti, 51 anni, attualmente posto in stato di fermo. La coppia, dalla quale è nata una figlia ora maggiorenne, era seguita da tempo dai servizi sociali. Pare che il rapporto di coppia fosse travagliato da frequenti litigi dovuti alla gelosia. L’ultimo potrebbe essere scattato proprio questo pomeriggio, scatenato proprio dalla gelosia dell’uomo nei confronti della moglie. La donna, secondo i primi rilievi, sarebbe morta per un forte colpo alla testa infertole con un bastone. L’arma sarebbe già stata trovata all’interno dell’abitazione.

facebook
716