Udine: aumentato controlli dei carabinieri sui minori in discoteca

discoteca foto giando
I Carabinieri di Udine hanno avviato una serie di controlli sulla presenza nelle discoteche della provincia di minori di 14 anni non accompagnati. In alcuni comuni, in particolare a Tavagnacco, l’età minima per accedere ai locali è stata aumentata a 16 anni; al titolare di una discoteca di quel comune è stata contestata la violazione della legge per la presenza di tre minori di 16 anni nel locale. All’entrata della discoteca è stato identificato e multato un giovane di 19 anni in evidente stato di ebbrezza. Nelle prossime settimane i controlli saranno estesi ad altri comuni della provincia, con la verifica delle disposizioni rilasciate dai Sindaci sull’accesso nei locali, e la presenza degli accompagnatori dei minori di 14 o 16 anni.

Foto: Giandomenico Ricci

1.102