Udine: Bergonzoni ha aperto Vicino/Lontano 2011

ISTMI BergonzoniUdine 12 maggio 2011 – E’ stato Alessandro Bergonzoni, con lo spettacolo ”Istmi: lingue di terra e lingue di cielo” ad aprire  a Udine la 7/a edizione di Vicino/Lontano, il festival culturale dedicato alla riflessione sui temi cruciali del mondo contemporaneo, in corso nel capoluogo friulano dal 12 al 15 maggio. Al centro del festival il premio letterario internazionale intitolato allo scrittore e reporter Tiziano Terzani, quest’anno assegnato alla giornalista sino-americana Leslie T. Chang per il suo romanzo ”Operaie”. In programma oltre 50 tra incontri, dibattiti, confronti, mostre, spettacoli e concerti, animati da esponenti del mondo del giornalismo, della cultura, dell’arte e dell’economia. I temi del festival sono lavoro, diritti, nuove diseguaglianze, Internet tra liberta’, informazione e mutamento antropologico, istantanee italiane a 150 anni dall’Unita’. All’inaugurazione sono intervenuti il presidente dell’associazione ‘Vicino/Lontano’, Alessandro Verona, l’assessore regionale alla Cultura,Roberto Molinaro, il sindaco di Udine, Furio Honsell, e il rettore dell’Universita’ di Udine, Cristiana Compagno. Sono numerosi gli ospiti attesi nel capoluogo friulano, tra cui Carlo Galli, protagonista con Rocco Ronchi del primo confronto su ‘Mito e politica’, Gian Antonio Stella, Lucio Caracciolo, Innocenzo Cipolletta, Susanna Camusso, Andrea Ichino, Sebastiano Maffettone, Loretta Napoleoni, Maurizio Ferraris, Ekkehart Krippendorff, Umberto Ambrosoli, Marco Panara e Massimiliano Panarari. Momento clou del festival sara’ la cerimonia di consegna del Premio Terzani sabato 14 maggio al Teatro Nuovo, con la partecipazione dell’attrice Maddalena Crippa, quando Leslie T. Chang ricevera’ il riconoscimento dalle mani di Angela Terzani, presidente della giuria, e di Umberto Ambrosoli, vincitore dell’edizione 2010. (ANSA).

VICINO/LONTANO 2011

Lascia un commento

283