Udine: Campionati Italiani U17-U20 di Scherma

Segatto - Foto Bizzi

Segatto – Foto Bizzi


Iniziano venerdì 7 febbraio , a partire dalle 8.45, i Campionati Italiani Cadetti e Giovani di scherma, per il secondo anno consecutivo ospitati al PalaIndoor Ovidio Bernes di Udine, grazie alla collaborazione tra la Federazione Italiana Scherma e l’ASU Udine, con il sostegno della CariFVG. In Friuli sono arrivati a disputarsi il titolo italiano i migliori 36 atleti di ogni arma, selezionati dopo due prove di qualificazione. Saranno dodici i titoli in palio tra domani e domenica, uno per ciascuna delle specialità (fioretto, sciabola e spada), nelle competizioni femminili e maschili delle due categorie d’età, Under 17 e Under 20.

Ad aprire le danze domani saranno i più “piccoli”, i Cadetti, con quattro gare e altrettanti allori in palio. Alle 8.45 saranno in pedana gli spadisti e le sciabolatrici, mentre alle 11.45 toccherà alle spadiste; gli sciabolatori chiuderanno il programma alle 13.15. Le finali si disputeranno a partire dalle 13. Il Friuli Venezia Giulia presenterà ben 5 atleti al via. Riflettori puntati sulle due punte di diamante della Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro: Michela Battiston e Leonardo Dreossi. Michela, con un primo posto nella prima prova di qualificazione e un terzo nella seconda, arriva a Udine tra le favorite d’obbligo per la vittoria finale, mentre il favorito della prova di sciabola maschile è proprio Leonardo, anch’egli giunto a Udine con un terzo e un primo posto nelle due prove di qualificazione e il primo posto del ranking di categoria. Nella gara di sciabola maschile partirà sottotraccia Federico De Robbio, compagno di squadra di Dreossi, che cercherà di sorprendere i più quotati avversari. Gli altri due atleti FVG in gara saranno in pedana nella prova di spada femminile: Greta Odorico (Ginnastica Triestina) concede il bis dopo le finali raggiunte l’anno scorso e con un anno di esperienza in più può ambire a risultati importanti, mentre Alessandra Segatto (ASU Udine) -con i suoi 14 anni è la più giovane del lotto- che è riuscita nell’impresa di qualificarsi sia per la prova Under 17 sia per la prova Under 20 di sabato, non potrà dosare le forze e dovrà mettere in pedana grinta ed energia già da subito.

Esaurita la prima giornata, sabato 8 febbraio toccherà al fioretto maschile e femminile Under 17 e alla spada maschile e femminile Under 20, mentre domenica il programma si chiuderà con il fioretto maschile e femminile e la sciabola maschile e femminile Under 20.

Domani sarà anche l’ultima giornata di allenamento della nazionale assoluta di spada maschile che è ospite del PalaASU di via Lodi da lunedì. Gli 11 atleti, tra cui il campione Olimpico Matteo Tagliariol e il campione del Mondo Paolo Pizzo, agli ordini del CT Sandro Cuomo si sono allenati nella nuova e funzionale struttura udinese. Dopo l’ultima sessione di allenamento di domani mattina ci sarà il rompete le righe e i tecnici federali si sposteranno di qualche chilometro per seguire i Campionati Italiani al Pala Indoor.

IL CALENDARIO DELLE GARE con gli ATLETI FVG IN PEDANA

Venerdì 7 febbraio
Spada Maschile Cadetti ore 08.45 –
Sciabola Femminile Cadette ore 08.45 Michela Battiston (Gemina)
Spada Femminile Cadette ore 11.45 Greta Odorico (SGT)
Alessandra Segatto (ASU)
Sciabola Maschile Cadetti ore 13.15 Leonardo Dreossi (ASU)
Federico De Robbio (Gemina)

Sabato 8 febbraio
Fioretto Femminile Cadette ore 08.30 –
Spada Maschile Giovani ore 09.30 –
Fioretto Maschile Cadetti ore 12.00 –
Spada Femminile Giovani ore 13.30 Alessandra Segatto (ASU)
Francesca Tauro (ASU)

Domenica 9 febbraio
Fioretto Femminile Giovani ore 08.45 –
Sciabola Maschile Giovani ore 08.45 Leonardo Dreossi (Gemina)
Francesco De Robbio (Gemina)
Fioretto Maschile Giovani ore 11.45 –
Sciabola Femminile Giovani ore.13.15 Michela Battiston (Gemina)

889