Bearzi

Udine: carabinieri inseguono giovane coppia. Spacciavano eroina

auto carabinieriUdine 12 ottobre 2011 – Ha solo 30 anni la ragazza arrestata 5 giorni fa per spaccio di cocaina ed eroina a Tricesimo, un piccolo centro a nord di Udine. I carabinieri conoscendo la natura della ragazza che aveva già avuto dei precedenti nel campo degli stupefacenti, monitoravano la sua situaizone e la presenza accanto a lei di un nuovo ragazzo, un serbo di 26 anni aveva insospettito i militari dell’Arma. Così mentre avviavano un normale controllo sui due giovani nel centro della cittadina si sono torvati di fronte a una fuga bella e buona dei due ragazzi che hanno cercato di seminare i carabinieri che però sono riusciti a catturarli. Nella successiva perquisizione presso l’abitazione di lei i Carabinieri hanno rinvenuto circa 40 grami di eroina e 5 grammi di cocaina.

Questo episodio, collegato a molti altri piccoli sequestri avvenuti negli ultimi tempi segnalano il ritorno di “mamma eroina”, come si chiamava negli anni 80, come droga di uso comune. L’eroina, ha spiegato il Capitano Pasquariello, è diventata estremamente economica e inoltre la nuova composizione dell’eroina permette di inalarla sfuggendo a quell’immaginario collettivo del “buco” come “stimmata”  dell’eroinomane

facebook

Lascia un commento

726