Aperitivo a Grado

Udine: centro Balducci contro riapertura CIE

facebook

CIE-GORIZIANessun CIE né a Gradisca né altrove, mobilitiamoci!
Questo il titolo di un Appello lanciato 10 giorni fa da “Rete Accoglienza FVG”, un’aggregazione spontanea di gruppi e persone sui temi dell’accoglienza e migrazioni che si ritrova al Centro “Ernesto Balducci” a Zugliano/Pozzuolo del Friuli(UD).
Giovedì 26/1 alle ore 12.00 presso lo stesso “Centro E. Balducci” a Zugliano è indetta una conferenza stampa, a cui siete caldamente invitati, per illustrare contenuti e prime adesioni a questo Appello.
Sarà con noi il senatore Luigi Manconi, presidente della Commissione per i diritti umani.
L’Appello riconsidera la triste storia del Cie di Gradisca ma anche l’impegno, approvato con una mozione, del nostro Consiglio regionale contro ogni ipotesi di riapertura dello stesso per riaffermare una risposta netta e univoca in tal senso, coinvolgendo tutte quelle realtà che si erano espresse contro tale ipotesi, per il rispetto della vita umana e dei diritti. Ricevute finora oltre 350 adesioni di diverse associazioni, reti di solidarietà, cooperative, ma anche amministratori comunali, consiglieri regionali, personalità della cultura, sacerdoti, sindacalisti, giornalisti, operatori sanitari e sociali, ma anche tante e tanti cittadine/i “semplici”.
Rete Accoglienza FVG e Centro “E. Balducci” Zugliano

796