Bearzi

Udine: commessa ruba 80 mila euro in nove mesi sul posto di lavoro!

caissiereUdine, 9 settembre 2011 – Al titolare delle agenzia di rivendita di un noto marchio di abbigliamento per bambini sarà sembrato davvero strano registrare degli ammanchi di denaro così cospicui. 80 mila euro in nove mesi sono una media di 300 euro al giorno! Così i Carabinieri di Udine hanno intrapreso una serie di indagin volte a capire come potessere essere registrati degli ammanchi di tale portata. Esito, prevedibile ma amaro, ad alleggerire la cassa era una delle commesse del negozio. MCC 44enne commessa in servizio presso la filiale di Codroipo è stata così smascherata e denunciata dai carabinieri.

facebook

Lascia un commento

586