Udine

Udine: concorso per critica cinematografica al femminile

Nato con il proposito di costituirsi come una sorta di osservatorio delle peculiarità femminili del fare critica e, al contempo, come trampolino di lancio per giovani talenti, Genere: Femminile sfida le sue concorrenti a cimentarsi nella recensione di film della stagione in corso.

Le partecipanti potranno concorrere con fino a un massimo di tre elaborati, e saranno giudicate da una prestigiosa Giuria, anch’essa interamente femminile, di professioniste del settore, presieduta dal critico dell’Europa Paola Casella.

Il premio in palio per la vincitrice si articola in diverse voci.
Innanzitutto, la bellezza di 200 € in biglietti cinematografici e, aspetto del tutto originale, presso un cinema che sarà indicato dalla vincitrice stessa.
Quindi, nell’ottica della promozione di talenti emergenti che il concorso si prefigge, la pubblicazione della recensione sulla celebre rivista web di critica cinematografica Gli Spietati (www.spietati.it).
Otre a ciò, pubblicazione dello scritto e di una nota biografica dell’autrice sul sito di Artemedia e un lavoro di ufficio stampa a tutto campo per diffondere il risultato da lei conseguito.

È prevista anche una menzione per un altro scritto ritenuto meritevole.

La quota d’iscrizione è di 15 € per una recensione, 26 € per due, 36 € per tre.

La scadenza è fissata al 14 aprile 2011.

Bando e form d’iscrizione sul sito di Artemedia, www.artemedia.ud.it

Per info: [email protected], 0432 1740108

facebook
374