Bearzi

Udine: Coopca, procura respinge il concordato e chiede il fallimento

105_coopca_01La Procura di Udine ha presentato al Tribunale fallimentare una memoria con cui ha chiesto “che venga dichiarata inammissibile la proposta di concordato avanzata da Coopca e, rilevato il conclamato stato di insolvenza, sia avanzata istanza affinché il Tribunale voglia dichiararne il fallimento sia di Coopca, che di Immobiliare Coopca”. L’istanza è stata presentata alla vigilia della scadenza del termine, prorogato a domani, per la presentazione di eventuali integrazioni al piano di concordato

facebook
370