Udine: corsi di nuoto inverno 2016 per bambini – prezzi, orari e info

Bimbi_nuotoAnche nel 2016 torna una nuova sessione invernale dei corsi di nuoto organizzati dal Comune di Udine. Le lezioni, che inizieranno il prossimo 31 gennaio nelle piscine del Palamostre, in via Ampezzo, e di via Pradamano, saranno riservate ai minori tra i 5 e i 13 anni. Le procedure di preiscrizione on line ai corsi saranno attive dalle 9 del 12 alle 13 del 13 dicembre. Per consentire una distribuzione ottimale dei turni sarà necessario indicare il livello di capacità motoria dei minori: principiante assoluto (non è in grado di galleggiare autonomamente), principiante avanzato (galleggia in modo autonomo, battuta di gambe stile libero e dorso, cagnolino autonomo), intermedio (stile libero respirazione frontale, dorso bracciata elementare, ambientamento completato), intermedio avanzato (stile libero respirazione laterale, dorso bracciata continua, fondamenti della rana), avanzato (nuota a tre stili: stile libero, dorso, rana).

Complessivamente sono 330 i posti disponibili distribuiti in 14 turni diversi da 15 lezioni ciascuno: il martedì dalle 17 alle 17.40 (piscina via Pradamano), dalle 17.40 alle 18.20 (via Pradamano) e dalle 18.20 alle 19 (piscina via Pradamano); il venerdì dalle 15 alle 15.40 (piscina Palamostre), dalle 15.40 alle 16.20 (piscina Palamostre), dalle 17 alle 17.40 (piscina via Pradamano), dalle 17.40 alle 18.20 (piscina via Pradamano) e dalle 18.20 alle 19 (piscina via Pradamano); il sabato dalle 11 alle 11.40 (piscina Palamostre), dalle 11.40 alle 12.20 (piscina Palamostre), dalle 12.20 alle 13 (piscina Palamostre), dalle 17 alle 17.40 (piscina via Pradamano), dalle 17.40 alle 18.20 (piscina via Pradamano) e dalle 18.20 alle 19 (piscina via Pradamano). Per effettuare le preiscrizioni sarà sufficiente collegarsi al sito www.comune.udine.gov.it/corsi-nuoto e seguire le istruzioni per compilare il modulo on line. Sarà consentita una sola prenotazione per ogni minore con l’indicazione di tre preferenze in ordine di priorità. I posti disponibili in ciascun turno saranno assegnati seguendo l’ordine temporale di prenotazione, il livello dichiarato di capacità natatoria e le priorità delle preferenze indicate. Al termine della procedura i cittadini riceveranno una mail di conferma dell’inserimento al turno assegnato.

“Già dall’ultima sessione autunnale – sottolinea l’assessore allo Sport, all’Educazione e agli Stili di vita, Raffaella Basana – abbiamo voluto confermare i numeri dell’offerta a livello di turni e di posti disponibili, migliorando però la qualità dell’offerta anche grazie alla suddivisione dei partecipanti, sulla base delle capacità natatorie, in gruppi omogenei di massimo 5-6 minori della categoria principianti per ciascun insegnate. A ciò si aggiunge poi la presenza in vasca di un maggior numero di istruttori e di un coordinatore. Anche in questa sessione inoltre, per dare una risposta ai bisogni delle famiglie e offrire la possibilità di coniugare l’attività fisica di genitori e figli, abbiamo deciso di riproporre e ampliare il corso di acquagym per gli adulti accompagnatori, che tanto successo ha avuto nelle scorse edizioni”. Il corso di acquagym sarà destinato agli adulti che accompagneranno i piccoli partecipanti ai corsi di nuoto nei tre turni del sabato mattina nella piscina di via Ampezzo. È consentita l’iscrizione di più di un adulto accompagnatore per ciascuna famiglia del minore iscritto, fatta salva la disponibilità di posti in vasca.

Le tariffe dei corsi sono modulate in base allo scaglione di appartenenza Isee e vanno dai 59,05 euro per la fascia Isee fino a 12 mila euro, ai 64,42 euro per gli Isee tra 12 e 18 mila euro e ai 69,78 euro per i nuclei familiari con Isee tra 18 e 30 mila euro o con Carta Famiglia. Le quote ordinarie (senza Isee) saranno di 104,68 euro e di 147,62 euro per i residenti in altro Comune.

Il certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica in corso di validità è obbligatorio e va consegnato contestualmente al pagamento, che avverrà su appuntamento: le famiglie riceveranno indicazioni via mail in merito nei giorni immediatamente successivi alla prenotazione. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.comune.udine.gov.it o rivolgersi al Servizio Infrastrutture 1 – ufficio Progettazione Sport e Movimento (tel. 0432 1272800 – mail [email protected]) dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì.

1.710