Bearzi

Udine: delitto Sacher, l’uomo costringeva le ragazzine ad abbassarsi i pantaloni

OMICIDIO-Mirco Sacher-2La vittima sarebbe dunque il carnefice. E’ quanto sembra apparire dagli ultimi risvolti sul caso Sacher, l’uomo ucciso da due ragazze 15enni di Udine – LINK – Secondo quanto riporta l’agenzia ANSA   le due ragazze saranno messe alla prova, con la sospensione del processo in attesa di capire se avranno maturato del tutto la coscienza di quanto accaduto. Al termine di questo periodo di prova – che potrebbe durare fino a un massimo di tre anni –  le ragazze potrebbero lasciare la struttura che le ospita, al momento un istituto giovanile. Il periodo di prova inizierà il 28 ottobre 2014

Secondo quanto emerso dalle perizie le due ragazze sarebbero state vittime dell’uomo poi rimasto ucciso il 7 aprile 2013. L’uomo da quanto riscontrato offriva alle due ragazze piccole cifre di denaro sfiorandole nelle parti intime coi pantaloni abbassati in modo insistente. Il fatto sarebbe da considerare una costrizione

 

facebook
1.874