Bearzi

carabinieri2
Per essersi reso responsabile di minacce e molestie contro la sua ex ragazza di 19 anni, un giovane di 22 anni, di Udine, disoccupato, è stato deferito in stato di libertà dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile del capoluogo friulano. E’ stata la ragazza a far intervenire i Carabinieri perché esaperata dalle minacce e dagli insulti ricevuti dal suo ex ragazzo. Secondo il racconto della giovane, a seguito dell’ interruzione del rapporto sentimentale avvenuta nel 2008, il ragazzo l’aveva ripetutamente minacciata e molestata con lettere, telefonate e messaggi. I Carabinieri hanno ora posto fine alle persecuzioni.

Fonte: ANSA

facebook

Lascia un commento

364