Bearzi

Udine: due profughi aggrediscono passanti e danneggiano auto, erano recidivi

poliziaIl teatro è ancora borgo stazione a Udine e i protagonisti ancora due immigrati afghani intorno alle 20:00 del  5 settembre si sono scatenati in una serata di violenza  contro i passanti del tutto estranei alle vicissitudini dei due afghani. Le aggressioni si sarebbero concretizzate secondo quanto riportato dal Messaggero Veneto in una serie di calci e pugni sferrati ai passanti. I due uomini ubriachi hanno prima cominciato a litigare fra di loro per poi concentrare le loro attenzioni contro una ragazza (che avrebbe sporto denuncia) e poi colpendo auto, vetrine e qualsiasi cosa gli capitasse a tiro. Con i gestori dei bar asserragliati nei loro esercizi chiusi a chiave, solo l’arrivo dei Carabinieri ha rimesso ordine in via Leopardi. I due “ospiti” erano già noti alle forze dell’ordine visto che si erano già resi protagonisti di una rissa nei pressi del Parco Moretti nello scorso mese di luglio

facebook
878