PopSockets

Udine: Duriavig, gli studi notarili chiedono CIG

La Fisascat Cisl di Udine ha confermato oggi il proprio segretario Paolo Duriavig, a capo della categoria commercio e terziario che attualmente conta oltre 2.500 iscritti nell’udinese. “La novità delle ultime settimane – ha detto Duriavig nel corso del congresso provinciale – riguarda la richiesta di ammortizzatori in deroga da parte di studi notarili, a seguito del drastico calo delle attività di compravendite, di registrazione di atti e delle liberalizzazioni che per molti documenti comportano la sola autocertificazione individuale. Se nei prossimi mesi non ci sarà ripresa il terziario subirà una forte contrazione con il rischio di perdere centinaia di posti di lavoro, oltre al migliaio già andato disperso lo scorso anno”. Nel 2012, è stato ricordato, per una decina di aziende e 250 dipendenti è stato attivato il contratto di solidarietà, la cassa integrazione straordinaria in otto aziende per oltre 300 lavoratori, mentre i processi di mobilità hanno coinvolto circa 15 imprese per più di 200 addetti

facebook

Lascia un commento

389