Udine: Fiamma Tricolore, i nostri striscioni non sono omofobi, siamo per famiglia tradizionale

gay striscione 02

In riferimento ai cosiddetti “striscioni omofobi” apparsi nei giorni scorsi sotto la Loggia del Lionello a Udine, la Segreteria provinciale di Udine della Fiamma Tricolore-Destra Sociale rivendica la paternità del merito della questione e cioè la sacrosanta battaglia a favore del modello di famiglia tradizionale e contro l’equiparazione con le “famiglie omosessuali”, che non sono riconosciute dalla nostra Costituzione.
Respingiamo, con altrettanta nettezza l’etichettatura della protesta come atto “omofobo” e ogni accostamento a regimi del passato (vedi regime nazista) che hanno rappresentato per la storia dell’umanità le pagine più buie ed oscure della nostra civiltà. A questo proposito verrà aperto un procedimento disciplinare interno per appurare se, pur in forma subliminale, tali accostamento sia stato fatto. In tal caso scatterebbero automaticamente severi provvedimenti disciplinare fino all’espulsione dei responsabili.

Lascia un commento

630