Udine; fino a 150 euro a famiglie per sport figli

comune udine-1

Il Comune di Udine erogherà un contributo fino a 150 euro per le spese sostenute dalle famiglie a basso reddito per l’iscrizione dei propri figli a una disciplina sportiva. Il progetto, dal titolo “Far sport-Oltre la crisi”, è stato presentato oggi dal sindaco, Furio Honsell, assieme ai presidenti del Coni regionale, Giorgio Brandolin, della Cassa di risparmio del Friuli Venezia Giulia, Giuseppe Morandini, di Riccardo Finelli per Amga Energia & Servizi. “È un progetto innovativo – ha commentato Honsell – che in un periodo di difficoltà economiche vuole sostenere le famiglie nelle spese per la pratica sportiva dei propri figli. L’attività fisica aiuta l’apprendimento, rappresenta una valvola di sfogo alla vivacità tipica della giovane età, stimola la socializzazione e abitua alla gestione dei diversi impegni quotidiani”. L’amministrazione comunale garantirà un contributo pari al 50% e fino a 150 euro della spesa per ciascun figlio nell’anno scolastico 2015-2016, tra i 5 e i 17 anni e alle famiglie con una certificazione Isee fino a 12 mila euro. Le domande dovranno essere presentate on line a partire dal 15 settembre al 31 ottobre

646