Udine: Gala internazionale di danza per la Croce Rossa 8 dicembre 2013

danza_ceron
Ritorna al Teatro Nuovo di Udine l’8 dicembre, il 33° Gala internazionale di danza per la Croce Rossa, ideato dall’ADEB-Associazione Danza e Balletto in collaborazione con la CRI-Comitato Provinciale di Udine. In scena a titolo gratuito, un eccezionale cast di 14 primi solisti ed étoile, provenienti dall’Italia e dall’estero, protagonisti di un evento il cui scopo è destinare l’utile dello spettacolo alla Croce Rossa per l’acquisto di un’ambulanza e per assistere i bambini disagiati. Nutrito il programma con il passo a due del Cigno nero di Nureyev, i neoclassici Deh pietoso addolorata di Verdi e Adagietto di Mahler firmati da Renato Zanella, I found a fox di Marco Goecke, le novità Tarantella di Eric Gauthier e le prima italiana di Christian Spuck, Romeo&Julia. Ma c’è attesa anche la coreografia di Ji?í Bubení?ek da Le Souffle de l’Esprit, Canon in D Major, e per gli intramontabili Hymne à l’amour e Non, je ne regrette rien estratti da La vie en rose di Ben Van Cauwenbergh. Si esibiscono: Ji?í Bubení?ek, Jón Vallejo e Francesco Pio Ricci (Dresden Semperoper Ballett), Maria Kousouni e Evangelos Bikos (Greek National Ballet), Adeline Pastor (Aalto Ballett Theater Essen) Giulia Tonelli e Wei Chen (Ballett Zürich), Amaya Ugarteche e Antonio Russo (Fondazione Arena di Verona), Nicoletta Manni e Carlo Di Lanno (Teatro alla Scala), Garazi Perez Oloriz e Rosario Guerra (Gauthier Dance//Dance Company Theaterhaus Stuttgart). Nel corso della serata il premio “Giuliana Penzi 2013” sarà consegnato alla ballerina solista Giulia Tonelli del Balletto di Zurigo. La manifestazione gode della collaborazione di Regione Autonoma F.V.G., Comune di Udine, Fondazione CRUP e Danza&Danza. Inoltre ha il sostegno di note aziende e imprenditori quali Arteni, Banca di Cividale, Casini, Città Fiera, Digas, Studio Ottico Gri e Vigne del Malina e ha il patrocinio della Provincia di Udine. La direzione artistica è di Elisabetta Ceron.

994