* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Udine: Gemona, torna “Elementi sotterranei”, festival di arti urbane 8/9 giugno 2013

Sabato 8 e domenica 9 giugno, parte ufficialmente a Gemona del Friuli l’ottava edizione di Elementi Sotterranei, il Festival Internazionale di Arti Urbane più noto e atteso di tutto il Nordest. Realizzato dall’Associazione Bravi Ragazzi grazie al contributo di Comune, Regione, Comunità montana, e al supporto tecnico di ProLoco, Edilcoop e Atlantis, ma soprattutto grazie all’apporto di numerosi sponsor privati, primi tra tutti Kolor di Giorgio Dapit e Graffitishop, che forniscono gran parte della materia prima, l’edizione 2013 del Festival vedrà all’opera dei veri e propri “pilastri” del Graffiti-writing internazionale, in arrivo da Italia (Etnik, Vesod e Max), Spagna (Mankey), Bulgaria (Erase) e perfino Brasile (Dms), che opereranno in via Velden (Piscina Atlantis) naturalmente senza confondere l’espressione artistica con il vandalismo. Artisti di questo calibro, espongono le proprie opere nelle più importanti gallerie del mondo, ma per l’occasione hanno lavorato su una bozza comune, coordinati da Etnik, intrecciando le proprie idee sulla tematica del Festival di quest’anno (GENEReAZIONI), che elabora il rapporto e l’interazione tra generazioni, vecchie e nuove.
Elementi Sotterranei 2013 non è però “solo Graffiti”. Dall’8 al 9 giugno, tra gli spazi esterni della Piscina Atlantis e la palestra Isis, saranno infatti attivi laboratori aperti al pubblico. Partono alle ore 15 di sabato, dalla Piscina Atlantis, le immersioni urbane di Elementi Digitali, ovvero un Social-tour della galleria a cielo aperto creata negli anni da Elementi Sotterranei, e illustrata per l’occasione da Bandalarga. Sempre nei paraggi della piscina, dalle 15 alle 17, a Macross spetta quello di Street-art e writing, a Coop Cons. Nordest tocca successivamente la creazione di un murales condiviso che rappresenti l’Italia. Dalle 17.30 alle 19 invece, Gelostellato presenta le Storie per pigri: un incontro di microletteratura con Dreteledros. Alle 18.30 ci si sposta alla vicina Palestra ISIS, dove è prevista l’inaugurazione ufficiale del Festival, l’apertura dei chioschi, la Performance di Paper People (personalizzazione di pupazzi di carta, venduti per fare beneficenza al CRO di Aviano). Sempre in palestra, dalle 21 grande serata musicale con I Ragazzi del Commissariato, Sisyphos – Alpine Reaggae System (finalisti europei Reggae Contest 2013) e Zion Train (dall’Inghilterra).
La giornata di domenica 9 giugno si apre con il proseguimento dell’opera dei writers, sulla murata della piscina, in via Velden, e con l’animazione per bambini, a cura di Econoise. Dalle 10 alle 12, sempre in zona piscina, Federica Moro terrà un laboratorio di Ortoriciclaggio, che insegnerà a creare orti da cucina o da terrazzo. A seguire, a partire dalle 15, il laboratorio di espressività teatrale Giù dal palco (teatro senza parole), a cura di Dreteledros e Gruppo Special (gruppo di volontari fatto anche da disabili), e la tanto attesa Guerrilla Stencil, un’iniziativa che intende ridare vita nuova al nostro personale guardaroba abbandonato, con stencil e vernice spray.
Tutte le attività si svolgeranno anche in caso di maltempo. I laboratori verranno spostati all’interno della sala conferenze della Piscina Atlantis.
662