Udine: Gusto di Carnia, circuito fra i ristoratori per l’estate 2016

CjarsonsConfcommercio lancia la seconda edizione di Gusto di Carnia, rassegna dell’eccellenza enogastronomica del territorio montano. L’inaugurazione di un circuito che vedrà i ristoranti locali alternarsi in alcune serate a tema è in programma il 28 maggio, a partire dalle 14.30 all’hotel Savoia di Arta Terme, con il convegno “Erbe di Carnia, una naturale opportunità di sviluppo”. Il filo conduttore della seconda edizione sono infatti erbe e piante di montagna, fa sapere Paola Schneider, vicepresidente del mandamento di Confcommercio della Carnia. Il 28, in serata, è anche prevista la cena curata dallo chef stellato dell’Osteria Altran di Ruda Guido Lanzellotti, in collaborazione con le ristoratrici carniche.

La manifestazione, che rientra nel progetto Il Filo dei Sapori, ha anche l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione agroalimentare, in particolare i piccoli produttori ortofutticoli, e la ristorazione per creare quel legame che permette di valorizzare il prodotto del territorio e creare valore aggiunto ai piatti della tradizione carnica.

In calendario, fa sapere Schneider, «verrà proposto ogni mese un menù creato da tre ristoratori che lavoreranno assieme in uno dei 15 ristoranti aderenti al progetto, con l’obiettivo di raggiungere i turisti che soggiornano in montagna per renderli partecipi di sapori e saperi della Carnia».

690