Bearzi

Udine: Homepage Festival si trasferisce in Piazza Venerio – Concerto dei Quintorigo – 22 giugno 2012

Settanta anni fa, nel 1942 a Seattle, nasceva uno dei più grandi autori e musicisti contemporanei, Jimi Hendrix, precursore di quelle che sarebbero poi state le future evoluzioni del rock. Homepage Festival e Udine Jazz porteranno per l’occasione a Udine, in Piazza Venerio, “Quintorigo Experience”, tappa del nuovo tour della band romagnola, realtà fra le più originali della scena italiana degli ultimi anni, capace di fondere con grande versatilità diversi generi musicali quali classico, rock, jazz, punk, reggae, funky, blues, in un continuo gioco tra musica e voce. Quintorigo Experience è anche il titolo dell’album pubblicato a maggio dalla Emi, nel quale la band, con la riconosciuta e innegabile bravura nel manipolare gli arrangiamenti, affronta dodici capitoli del fantastico repertorio di Jimi Hendrix, coinvolgendo nell’album importanti vocalist, come Eric Mingus, Vincenzo Vasi, Maria Pia De Vito e Luca Sapio. Formatisi nel 1996, i Quintorigo hanno fatto della propria musica un marchio di fabbrica. Nel loro palmares troviamo il 1°posto ad Arezzo Wave 1998, il Premio della Critica e Premio come Miglior Arrangiamento al Festival di Sanremo 1999; la band si è aggiudicata inoltre il Premio Tenco 1999 come miglior opera prima, di Sanremo 2001 invece il Premio come Miglior Arrangiamento. Ad introdurre l’attesa performance dei Quintorigo saranno due realtà di assoluto rilievo della scena locale e nazionale. A partire dalle 18, sul palco di Piazza Venerio saliranno gli udinesi Demodè, vera e propria orchestrina tascabile, ensemble composto da sei giovani musicisti capaci di distinguersi fin dalla loro nascita, nel 2005, per originalità e grande abilità tecnica. Del settembre 2011 il primo full-lenght del sestetto, intitolato “Le Parole al Vento”. Esibizione graditissima sarà poi quella che condurrà il pubblico verso l’esaltante tributo a Hendrix, lo show live di un’altra grande band che fa del virtuosismo la sua peculiarità, i bellunesi Mole MoonWalktet capitanati da Andrea Riva, in arte Mole. “Nero Viaggiatore” il titolo del suo primo lavoro da solista, pubblicato nel 2006 dall’etichetta udinese Reddarmy. L’evoluzione artistica porta Mole alla formazione di una propria band, il MoonWalktet, assieme alla quale da alla luce nel 2011 l’album “Visionauta”. Gli show live della band si caratterizzano in un continuo reinventarsi, lasciando grande spazio all’improvvisazione, dove è il groove a farla da padrone, intessendo atmosfere che vanno dal dub al funk, fino al jazz dipinto di samba e afro, tributi rivisitati e sospensioni elettroniche. Homepage Festival e Udin&Jazz sono orgogliosi di presentare una serata di grande livello musicale, rigorosamente ad ingresso gratuito, un appuntamento coerente con il grande lavoro di promozione e di valorizzazione della buona musica originale che queste due realtà da sempre perseguono. Per rimanere aggiornati sugli appuntamenti e le news di Homepage visitare il sito www.homepagefestival.com o la pagina www.facebook.it/homepagefestival.

facebook

Lascia un commento

459