Udine: Honsell, altri giorni albergaggio a senzatetto

“Grazie all’interessamento di questa amministrazione e degli uffici comunali, già questa mattina abbiamo accompagnato la signora Perco dall’imprenditore per permetterle di perfezionare l’assunzione. In questo modo potremo aiutare la signora con un altro periodo di albergaggio come fatto fino a qualche giorno fa. Contemporaneamente ci siamo attivati con le associazioni di volontariato perché, con un contratto di lavoro, possano ora trovare un alloggio per la donna e per il suo compagno a quattro zampe”. Così il sindaco Furio Honsell in merito alla senzatetto che da ieri aveva deciso di dormire per protesta in una tenda davanti al Comune di Udine. La donna, che risiede a Colloredo di Montalbano, si era accampata perché senza lavoro e senza casa. Qualche giorno fa un imprenditore di Majano aveva manifestato l’intenzione di assumerla nella sua impresa insediata nella Ziu. Con l’interessamento del primo cittadino e del personale del Comune di Udine, che stamani ha accompagnato Perco dall’imprenditore, ora il lavoro per le associazioni di volontariato nel trovare una sistemazione sarà più facile. “Spero che ora la situazione sia risolta – prosegue il primo cittadino – Quello che invece trovo inaccettabile – chiude Honsell riferendosi alla notizia che lo schieramento politico ‘Blocco civico’ ha chiesto ieri alla donna di candidarsi alle prossime elezioni comunali – è che alcuni politici strumentalizzino questa tragica vicenda esclusivamente per i loro fini elettorali. Sappiano i cittadini – conclude – chi andranno a votare alle prossime elezioni”.

Lascia un commento

319