Bearzi

Udine: Honsell su Dordolo , “Offesa a Udine, valuto querela”

Il sindaco di Udine, Furio Honsell, intende querelare il capogruppo comunale leghista Luca Dordolo, autosospesosi dal Carroccio, ”per l’offesa e il discredito che ha arrecato alla nostra citta”’. Lo ha dichiarato oggi all’ANSA il primo cittadino del capoluogo friulano a proposito della dichiarazione su Facebook, dove Dordolo, ha definito ”inquinamento” del Po dove era stata gettata una donna indiana uccisa dal marito. ”Udine e’ una citta’ civile – ha spiegato Honsell – che prende fermamente una posizione di censura di fronte a dichiarazioni di tale enormita’. Dunque a nome di Udine – ha ribadito – querelero’ questo consigliere per l’offesa e il discredito arrecati alla citta

Si e’ autosospeso dal partito Luca Dordolo, il capogruppo della Lega Nord al Consiglio comunale di Udine che aveva definito ”inquinamento” del Po la donna indiana gettata nel fiume dal marito che l’aveva uccisa. ”Mi rendo conto – afferma oggi Dordolo in una nota – che la mia provocazione e’ stata completamente sbagliata nei modi e nei termini. Volevo portare all’attenzione la condizione infima della donna in alcune culture e la mancanza di volonta’ di integrarsi di alcuni immigrati, ma ho sbagliato”

facebook

Lascia un commento

246