PopSockets

Udine: i vigili dell’UTI Friuli Centrale annunciano un altro sciopero

Vigili_20in_20divieto riceviamo e pubblichiamo – Ci piacerebbe raccontare un’altra storia, ma a 10 mesi di distanza dalla nascita dell’UTI Friuli Centrale, la musica è sempre quella! LA STESSA CANZONE stonata, quella che abbiamo fatto ascoltare durante lo sciopero “FLOP”, del 11 giugno, peraltro ampiamente riuscito, a cui ha preso parte il 90% dei lavoratori della Polizia Locale. Tuttavia, nonostante sia arrivata la nuova comandante e siano state consegnate le pagelline del 2016, dopo 5 mesi di ritardo, esprimiamo  per l’ennesima volta, le nostre preoccupazioni per le gravi carenze organizzative e gestionali del Comando di Polizia Locale dell’UTI Friuli Centale. (F.C.)

 

Come noto avevano chiesto, almeno per l’immediato, che l’UTI Friuli Centrale rifornisse la Polizia Locale di un minimo di vestiario (i vigili ne sono oramai privi, in quanto già usurato) inoltre si esigeva che nelle turnazioni partecipassero tutti gli ufficiali (anche i nuovi!) e tutti gli “imboscati”, senza nessuna eccezione di sorta.

 

Eppure, malgrado le rassicurazioni del Sindaco e Presidente delle UTI F.C. Furio Honsell apparse sulla stampa, tutte  le nostre richieste sono rimaste lettera morta,  e cosa ben più grave le procedure concorsuali per l’assunzioni di 6 nuovi agenti sono ancora sospese.

 

Per tali motivi le organizzazioni sindacali CISAL EE LL FVg e  UGL Unione Generale del lavoro indiranno uno sciopero riservato ai lavoratori della Polizia Locale dell’UTI Friuli Centrale, domenica 17 settembre,  in occasione della manifestazione podistica “ Maratonina di Udine e proclameranno il blocco del Lavoro Straordinario a partire dal giorno Venerdì 3 Settembre 2017.

 

 

Le Segreterie Provinciali

SAPOL aderente a CISAL EE LL Fvg e UGL

facebook
1.217