Udine: “I volti spirituali del Friuli” prima del documentario al Visionario – 10 apr 2014

10005957_10203525136793308_2015841869_oIl documentario “I Volti Spirituali del Friuli. Sentire, meditare, esistere” è un viaggio di scoperta e riscoperta della profondità spirituale del Friuli. Attraverso le testimonianze di alcuni ricercatori spirituali, che con semplicità e dedizione affrontano la vita, il film accosta alle parole, le immagini di luoghi poco conosciuti ma straordinariamente mistici del Friuli.

Intervistati dal professor Franco Fabbro (medico e docente di Neuropsichiatra Infantile all’Università di Udine, da sempre interessato alle relazioni tra spiritualità e benessere psicofisico), il progetto documentario si compone di due blocchi narrativi da 30 minuti.

Nel primo si alternano le testimonianze di Don Pierluigi Di Piazza, sacerdote e responsabile del centro per i rifugiati “Ernesto Balducci” di Zugliano (Udine); Plinio Benedetti, odontotecnico direttore del centro buddista Cian Ciub Ciö Ling di Polava (Savogna – UD) nelle Valli del Natisone; Don Nicola Borgo, sacerdote teologo e studioso che vive a Coderno (UD), uno dei massimi esperti della figura di Padre David Maria Turoldo.

Protagonisti della seconda parte del documentario sono il maestro di Kriya Yoga, Ennio Nimis di Nimis (UD); Rinaldo Fabris, teologo e biblista, esperto della figura di Gesù di Nazareth, è uno dei responsabili del seminario di Castellerio (UD); Pierluigi Cappello, poeta, tra i diversi premi conferiti per le sue opere, ha ricevuto nel 2012 il premio Vittorio De Sica 2012 per la poesia e la laurea honoris causa in Scienze della Formazione all’Università di Udine.

I volti spirituali del Friuli” rappresenta un viaggio nelle parole e nei luoghi in cui queste persone realizzano in modo personale e autentico le loro “eroiche esistenze”.

 

1.251