Bearzi

Udine: il centrodestra “Honsell vai a casa, servono elezioni”

Ioan 2La campagna popolare ‘Honsell, vai a casa subito” promossa dall’opposizione di centrodestra di Udine partirà sabato prossimo con la distribuzione di un volantino al mercato di viale Vat.
L’inefficienza di questa amministrazione è ormai certificata ed evidente, immaginare pertanto quali ulteriori e gravi danni potrà ancora causare nei prossimi anni è abbastanza scontato. Per questo è quanto mai necessario per il bene di Udine andare ad elezioni anticipate affinché gli udinesi possano cambiare questo mal governo.
Oggi i consiglieri comunali di Lega nord, Pdl, Per Udine ed Identitá civica hanno portato la loro solidarietà ai residenti di via del Vascello. La minaccia di non pagare le tasse è un fatto grave ma
trova giustificazione anche nel comportamento del sindaco il quale per primo si rifiuta di adempiere agli obblighi della legge in merito alla registrazione dei matrimoni gay dando così¬ un pessimo esempio ai cittadini. I rappresentanti delle Istituzioni non possono agire in sfregio alle leggi, come invece sta dimostrando Honsell in più campi

facebook
387