PopSockets

Udine: il giallo delle 15 enni, autopsia decreta: non è morte naturale ma omicidio

Mirco Sacher “sicuramente non è morto di morte naturale” quindi “ci troviamo davanti ad un decesso che sicuramente è avvenuto per cause estranee e quindi dovuto a terzi”, ma “per sapere di più dobbiamo attendere la relazione completa”. Lo ha detto il procuratore dei Minori a Trieste, Dario Grohmann, commentando l’autopsia
“Per andare avanti con le indagini era interessante capire se l’ipotesi portata avanti da noi e avanzata da noi era fondata”, ha concluso il procuratore. Per quanto riguarda la convalida del fermo, l’udienza è stata fissata per domani mattina. Le ragazzine saranno sentite nella struttura protetta triestina dove si trovano da giorni

facebook

Lascia un commento

434