Bearzi

Udine: il sistema delle banche del territorio è solido.

IMG_1838
Lo ha dichiarato oggi Michele Bortolussi, vice-presidente vicario di Confindustria Udine nonchè presidente di Confidi Friuli, aprendo a palazzo Torriani il road show di BNL Gruppo BNP Paribas, in collaborazione con Confindustria Udine, dal titolo “In un mondo che cambia, l’importanza della consapevolezza finanziaria e la fiducia nelle banche”.

“Oggi – ha sottolineato Michele Bortolussi – puntiamo l’attenzione sull’attualità parlando, in particolare, dei riflessi che la Direttiva Europea sul bail in, recepita dall’Italia senza poter fare diversamente, avrà sul nostro sistema bancario e soprattutto sugli azionisti dei singoli istituti di credito chiamati, in caso di crisi, al salvataggio interno (bail in). Questo vuole essere solo il primo di una serie di incontri tematici su una corretta gestione finanziaria d’impresa in collaborazione con il gruppo BNL con cui, tra l’altro, abbiamo individuato anche nuove convenzioni e nuove linee di credito a disposizione delle imprese associate a Confindustria Udine”.

Bortolussi, nel suo intervento, ha poi voluto rassicurare sullo stato di salute delle banche del territorio: “Il ‘core tier 1’ – ovvero l’indice più attendibile della solidità del patrimonio di un banca – è generalmente buono in tutto il sistema creditizio locale e questa è la migliore risposta a chi tende a generalizzare con troppa superficialità: se ci sono stati di banche in crisi questo è successo perché sono state gestite male dai relativi amministratori, ma il sistema – lo ripeto – è complessivamente solido”.

facebook
583