Udine: il teatro sbarca al rifugio Gilberti – 8 ago 2015

P1040431 piccolaPresentata la prima volta durante l’edizione di Leggimontagna 2014, la pièce teatrale di Andrea Zannini dal titolo Seduta psicanalitica di una guida valdostana trova ora un’ambientazione davvero alpina tra le Alpi Giulie, al Rifugio Gilberti, Sabato 8 agosto alle 15.30. La guida valdostana François, interpretato da Massimo Somaglino, viene presentato attraverso i suoi dialoghi con quattro donne, tra strani incubi che lo perseguitano: nelle scalate assieme ad una giovane e bellissima ragazza ricca e viziata, con una moglie sportiva e impegnata che vorrebbe un figlio, con una psicanalista e con una massaggiatrice. Dodici quadretti dialogici in cui le quattro figure femminili – tra scalate e incubi, massaggi thai e strizzacervelli – sono interpretate nelle varie sfumature dall’attrice Claudia Grimaz. I dialoghi sono accompagnati e intervallati dalla fisarmonica espressiva e sussultante di Caterina Fiorentini. Andrea Zannini, docente di storia moderna all’Università di Udine, è autore di libri e guide di montagna, ed è stato a lungo direttore della Scuola di arrampicata CAI di Mestre. L’appuntamento al Gilberti fa parte della rassegna parole in rifugio, curata da Luciano Santin per Assorifugi.

1.160