PopSockets

Udine: il Tiepolo con la luce naturale – 29 sett 2015

Galleria degli ospiti - Giambattista TiepoloMartedì 29 settembre alle ore 10.00, il Palazzo Patriarcale di Udine aprirà le porte della sua prestigiosa sede per l’evento più significativo delle celebrazioni del ventennale in corso, dal titolo “La luce e i colori nei cieli del Tiepolo – La Galleria degli Ospiti a luce naturale”.
In questa occasione la Galleria degli Ospiti che, dall’apertura del Museo, 29 aprile 1995, era godibile solamente a luce artificiale, verrà riportata alla sua condizione originaria di illuminazione.
La Galleria, gemma artistica del Palazzo, venne completamente affrescata tra il 1727 ed il 1729 dal giovane Giambattista Tiepolo che, in quell’opera di oltre 240 mq, creò un progetto narrativo tratto dalle storie degli antichi Patriarchi: Abramo, Isacco e Giacobbe.
La giornata si aprirà con il saluto dell’Arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato, dell’Arcivescovo Emerito di Udine mons. Pietro Brollo e dal Direttore del Museo dott. Giuseppe Bergamini. Prenderanno poi la parola il Presidente del Consiglio della Regione F.V.G., dott. Franco Iacop e il Presidente della Fondazione CRUP, dott. Lionello D’Agostini. Seguiranno gli interventi dell’arch. Giorgio Della Longa, sovrintendente del Palazzo Patriarcale, e del prof. Dario Camuffo, esperto del CNR, di Padova, i quali grazie ad un lungo ed attento studio hanno permesso di realizzare questo importante cambiamento per godere appieno del luogo e dell’opera del Tiepolo, con ogni dovuta attenzione per non recare alcun danno agli affreschi.

facebook
1.797