Bearzi

Udine: immigrazione, Serracchiani a Honsell “Udine non sia eccezione negativa”

serracchiani“Invito il sindaco Honsell a esprimere al suo meglio la collaborazione con la Regione e con le altre Autorità che si stanno concretamente impegnando per alleggerire la città di Udine dalla pressione dei richiedenti asilo”. Lo afferma la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani. “La Regione – ha spiegato Serracchiani – si è assunta per senso di responsabilità un compito di coordinamento più ampio di quello tracciato dalle sue competenze, ha svolto con assiduità un ruolo di collegamento con le Prefetture e di interlocutore con il Governo, ha fatto interventi di emergenza con la Protezione civile, affrontando problemi specifici su tutto il territorio. Da ultimo, in 24 ore siamo riusciti a far trasferire oltre 200 persone da Udine”. “Va ricordato che nel resto della regione vi sono comuni che stanno facendo fronte a numeri più importanti, sia in proporzione sia in termini assoluti. Sono dunque convinta – ha concluso Serracchiani – che il sindaco Honsell si adopererà con noi affinché Udine non sia un’eccezione negativa”.

 

IMMIGRATI SGOMBERATI DAL CENTRO ISLAMICO – VIDEO

IMMIGRATI TRASFERITI IN ALTRE REGIONI – VIDEO

facebook
503