Udine: incendio Jovet, “Siamo in oggettiva difficoltà”

‘Il bosco continua a bruciare e siamo in oggettiva difficoltà per arrivare allo spegnimento definitivo. Se le condizioni climatiche non cambiano sarà molto difficile”. E’ l’assessore regionale alla protezione civile Paolo Panontin a fare il punto sui due incendi che da settimane stanno bruciando le pendici del Monte Jovet tra Chiusaforte e Pontebba. Quasi mille ettari di bosco sono già andati in fumo. Sul posto operano anche i due Canadair messi in campo dalla Protezione civile nazionale.

492