Bearzi

Udine: indagato consigliere comunale Lega Nord Luca Dordolo


Il consigliere comunale di Udine Luca Dordolo, esponente della Lega Nord, è stato indagato dalla Procura di Udine per il reato di istigazione all’odio razziale in relazione ad alcune frasi postate sul suo profilo facebook e ribadite il 31 maggio scorso nella trasmissione “La zanzara” di Radio 24. Tra le frasi incriminate quelle per cui i musulmani “vanno massacrati a mestolate sul grugno” e il marito indiano che a Piacenza ha strangolato la moglie gettandola nel Po “è un maledetto a inquinare così il nostro fiume sacro”. Ricevuta la segnalazione di un ascoltatore indignato, la Procura di Udine ha aperto un fascicolo. Acquisita la trasmissione e la pagina facebook, il pm Marco Panzeri ha chiuso le indagini e notificato l’avviso all’esponente del Carroccio per violazione dell’articolo 3 della legge 654 del 1975. La vicenda suscitò polemiche all’interno della Lega Nord.

facebook

Lascia un commento

999