Bearzi

Udine: inseguimento e sparatoria, tentano furto e scappano

carabinieri-notte 23 maggio 2014 – Un inseguimento con spari a folle velocità è terminato con uno schianto contro un bancomat. Tutto è accaduto nella notte alla periferia nord di Udine. Intorno alle tre del mattino una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Udine ha raggiunto Reana del Rojale dopo la segnalazione di un’auto sospetta vicino a un esercizio pubblico. Quando i militari sono scesi dalla vettura per controllare la Renault Laguna, all’improvviso i due occupanti, che si erano accucciati tra i sedili, travisati con un passamontagna, hanno messo in moto e sono scappati, speronando l’auto dei carabinieri. La Renault, rubata ai primi di maggio a Campoformido, ha continuato la sua corsa nonostante alcuni colpi esplosi dai militari nel tentativo di fermarli. Nel tragitto la Renault è stata intercettata da una pattuglia delle Volanti. Giunti in centro a Tavagnacco, i malviventi hanno perso il controllo dell’auto, schiantandosi contro un bancomat, riuscendo però a scendere illesi dal mezzo e dileguarsi tra le vie e i campi circostanti. Le indagini dei carabinieri sono in corso. L’auto è stata posta sotto sequestro.

facebook
580