Udine: la filarmonica di Stoccolma al Teatro Nuovo -6 maggio 2016

Lo stile inconfondibile della più prestigiosa orchestra svedese, una solista d’eccezione e un programma di ampio respiro, che proporrà al pubblico uno dei massimi capolavori di Mahler, la prima sinfonia “Il Titano”, accanto al lirico e toccante Concerto n. 1 per violino e orchestra di un altro celebrato artista mitteleuropeo qual è Béla Bartók: è senza dubbio un’occasione unica quella che si presenterà al Teatro Nuovo Giovanni da Udine domenica 6 maggio quando, alle 20.45, saliranno sul palcoscenico la ROYAL STOCKHOLM PHILHARMONIC ORCHESTRA con il suo direttore principale, SAKARI ORAMO, e la strepitosa violinista norvegese VILDE FRANG, artista di riferimento del nuovo millennio. Fondato nel 1902, il complesso svedese gode del patronato della famiglia reale ed è celebre per le sue performance alle cerimonie di consegna dei premi Nobel: un concerto imperdibile dunque per tutti gli appassionati di musica classica ma anche per chi desidera rivivere, a poca distanza da casa, l’atmosfera incantata di una delle cerimonie più glamour del mondo.

 

ROYAL STOCKHOLM PHILHARMONIC ORCHESTRA
SAKARI ORAMO direttore
VILDE FRANG violino

Benjamin Staern
Jubilate
Béla Bartók
Concerto n. 1 per violino e orchestra
Gustav Mahler
Sinfonia n. 1 “Il Titano”

1.192