Aperitivo a Grado

Udine: la notte dei Limp Bizkit a Villa Manin – 12 luglio 2011

facebook

GCShot1-286 copyL’estate 2011 ha segnato l’attesissimo e prorompente ritorno dei LIMP BIZKIT, la rap metal band più famosa al mondo con oltre 50 milioni di dischi venduti.
A sei anni dall’ultima fatica discografica, è uscito lo scorso 28 giugno in tutto il mondo il nuovo album “Gold Cobra” conquistando fin da subito il consenso del loro numerosissimo pubblico e della critica.
Il nuovo album segna tra l’altro il ritorno dei LIMP BIZKIT nella formazione storica, che li ha resi un fenomeno planetario impareggiabile e inarrivabile per il genere, con Wes Borland alle chitarre, Sam Rivers al basso, John Otto alla batteria, Dj Lethal alle tastiere e ovviamente il leader Fred Durst alla voce.

Tutto è tornato come 10 anni fa, nel momento di massima espansione della band statunitense che ha scelto di non maturare perché la propria natura è quella dei pranker, dei ragazzacci sfrontati, arroganti e violenti.
Così l’attesissimo “Gold Cobra” suona esattamente come se dieci anni non fossero passati e come se fossimo ancora nel pieno di quello che al tempo si chiamava NuMetal.
Per un ritorno in grande stile non potevano mancare le collaborazioni di un certo livello e in tal senso i LIMP BIZKIT non si sono risparmiati. “Gold Cobra” annovera per il brano introduttivo la partecipazione straordinaria di Gene Simmons, il leader dei Kiss, poi un contributo notevole è stato fornito dal celebre rapper newyorkese Raekwon, dal beatmaker e disc jockey Paul Wall e da Lil Wayne, il rapper statunitense più apprezzato e amato degli ultimi anni.

A supportare la pubblicazione del nuovo album è partito l’altrettanto atteso “Gold Cobra Europe Summer Tour 2011” che dal 24 giugno (prima tappa al Sonisphere Festival di Basilea) sta portando i LIMP BIZKIT sui principali palchi europei abbracciando così  da vicino i loro numerosissimi fan.

In Italia, dove li abbiamo visti esibirsi al Palasharp di Milano l’ultima volta, lo scorso settembre, in uno show pieno di energia e adrenalina che ha soddisfatto tutti i fan, Fred Durst e compagni approderanno domani sera, martedì 12 luglio (apertura porte ore 19:30 – inizio concerto ore 20:30) nella suggestiva cornice di Villa Manin a Codroipo (UD), dove è prevista l’unica tappa nazionale del tour, organizzata da Azalea Promotion in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, l’Azienda Speciale Villa Manin, TurismoFVG “Music&Live” e Live Nation.

Per rendere ancora più indimenticabile la serata ci sarà anche uno SPECIAL GUEST D’ECCEZIONE che si esibirà prima dei LIMP BIZKIT.
Sul palco di Villa Manin alle ore 20:30 saliranno i DOPE D.O.D. il gruppo crew hip hop più seguito del momento. Dopo aver pubblicato nel 2008 l’album di debutto “Fountain of Death” esclusivamente online è uscito lo scorso gennaio il nuovo singolo “What Happened” che ha registrato già 2 milioni di visualizzazioni su YouTube. La loro musica si ispira all’hardcore hip hop statunitense degli anni ’90, con alcuni elementi di musica elettronica europea.
Grazie ai loro video rivoluzionari, ai loro testi schietti e ricchi di riferimenti ai cartoni animati, gli olandesi DOPE D.O.D. rappresentano l’evoluzione della musica rap.

I biglietti (ingresso unico 42 euro) per l’imperdibile ritorno dal vivo dei LIMP BIZKIT sono ancora in vendita nei negozi autorizzati Azalea Promotion e dalle ore 18:00 di martedì 12 luglio si potranno acquistare direttamente alle casse di Villa Manin.

In occasione dello straordinario appuntamento con i LIMP BIZKIT e considerando l’importante partecipazione di pubblico da fuori Regione e soprattutto dall’estero, è stato rinnovato il sostegno ai grandi eventi estivi da parte del principale gestore del trasporto pubblico regionale SAF Autoservizi FVG, assieme alla Provincia di Udine, con il progetto “MUOVERSI IN LIBERTÀ E SICUREZZA”.
Si tratta di un servizio di autobus che collegherà sia l’autostazione di Udine che la Stazione Ferroviaria di Codroipo (fermata Piazza Giardini) con Villa Manin.
Il servizio partirà dall’autostazione di Udine alla volta di Villa Manin alle ore 12.30, 13.25, 15.00, 17.00, 17.10, 17.35, 18.00, 18.15 e 19.15, mentre le corse da Codroipo verso Passariano saranno alle ore 13.20, 13.35, 15.05, 17.05 e 18.30. Al termine del concerto, il servizio proseguirà nel senso inverso fino ad esaurimento degli utenti presenti.
Il costo dei biglietti per singola corsa sarà di € 2,75 per la tratta Udine – Passariano e di € 1,05 per quella Codroipo – Passariano.
Per maggiori informazioni in merito al progetto “MUOVERSI IN LIBERTÀ E SICUREZZA” è stato messo a disposizione il numero verde della SAF 800.915303 ed un’apposita sezione sul sito internet www.saf.ud.it

Per informazioni: Azalea Promotion tel. +39 0431 510393 – www.azalea.it – [email protected]

338