Bearzi

Udine: l’abc dell’Islam: conoscere e comprendere

islam
Con la Scuola cattolica di Cultura e il Meic un incontro su «L’abc dell’Islam: conoscere e comprendere» Primo appuntamento di un ciclo tematico dal titolo «Cristianesimo e religioni universali: conoscerci di più per una responsabilità comune», a guidare l’incontro don Giuliano Zatti esperto in Studi arabi e islamistica

Quali prospettive e quali i possibili frutti del dialogo a livello ecumenico e interreligio? È questa la domanda sottesa a «Cristianesimo e religioni universali: conoscerci di più per una responsabilità comune», il nuovo ciclo di incontri – che prenderà il via giovedì 9 febbraio alle 18 al Centro culturale «Paolino d’Aquilieia» (in via Treppo 5/b) a Udine – promosso dalla Scuola cattolica di Cultura di Udine e dal Movimento ecclesiale di Impegno culturale.
«L’abc dell’Islam: conoscere e comprendere» è il tema al centro, giovedì 9 febbraio, del primo incontro che sarà guidato da don Giuliano Zatti, recentemente nominato nuovo vicario generale della Diocesi di Padova. Don Zatti ha conseguito la licenza in Teologia fondamentale alla Pontificia università Gregoriana e la licenza in Studi arabi e islamistica al Pontificio istituto di studi arabi e di islamistica.
Qui di seguito il calendario degli altri appuntamenti che si terranno tutti alle ore 18 al Centro culturale «Paolino d’Aquilieia» (in via Treppo 5/b) a Udine:
16 febbraio, «Non c’è pace fra le nazioni senza pace fra le religioni» (Hans Kung), interviene Marco Dal Corso, insegnante di Religione in un liceo di Verona, docente invitato all’Istituto studi ecumenici San Bernardino di Venezia. Membro della redazione di Studi Ecumenici e di CEM Mondialità;
30 marzo, «La dottrina divide, l’azione unisce?», interviene don Basilio Petrà, presidente Associazione teologica italiana per lo studio della morale;
6 aprile, «La cura della casa comune: sfida ecumenica», interviene Simone Morandini, Docente di teologia ecumenica all’Istituto di Studi Ecumenici S.Bernardino di Venezia e di Teologia della Creazione alla Facoltà Teologica del Triveneto. Coordinatore del progetto «Etica, Filosofia e Teologia» della Fondazione Lanza e membro del Gruppo «Responsabilità per il Creato» dell’Ufficio Nazionale per il Lavoro ed i Problemi Sociali della CEI..

facebook
5.057