Bearzi

Udine: Land of basketball, europei under 16 femminili quest’anno,

basketDue campionati europei tra il 2014 e il 2016, una competizione mondiale nel 2017. Le più importanti Nazionali del continente che si contendono le sedi dei rispettivi ritiri in città. Udine si scopre “capitale della pallacanestro”, anzi “Land of basketball”, come recita lo slogan che tanta fortuna ha portato nell’assegnazione al capoluogo friulano dei più importanti tornei internazionali del basket giovanile.

Nell’anno del 40° anniversario del terremoto il mondo del basket si prepara a celebrare Udine e il Friuli con l’assegnazione di due grandi eventi internazionali – nel segno dello slogan “Udine e FVG Land of basketball” – che saranno presentati sabato 14 maggio alle 11 nel salone del Parlamento in castello. Un’occasione per ripercorrere, insieme con alcuni grandi nomi del basket nazionale – saranno presenti, tra gli altri, l’indimenticabile coach Dan Peterson, una penna storica come Oscar Eleni e il presidente federale Gianni Petrucci – gli ultimi 40 anni di storia della pallacanestro di casa nostra, partendo dal primo e unico scudetto, conquistato proprio nel 1976, a pochi giorni dal sisma, dalla squadra juniores della Snaidero, per arrivare alla fase odierna targata Gsa e al primo campionato del mondo ospitato in città il prossimo anno.

Dopo i primi Europei nel 2014, Udine farà il bis ad agosto di quest’anno con i campionati continentali femminili under 16. L’assessore allo Sport, Raffaella Basana, coglie l’occasione per ringraziare la Federazione italiana per la fiducia e l’apprezzamento che dimostra scegliendo il capoluogo friulano e portando in città eventi in grado di generare un indotto positivo per tutto il sistema economico cittadino. Basti pensare che nei mesi di luglio e agosto due Nazionali azzurre saranno ospiti di due alberghi della città, aggiungendosi alle selezioni di Francia, Spagna, Portogallo e Israele, che verranno a Udine per rifinire la loro preparazione. Senza dimenticare che il capoluogo friulano dal mese scorso sta ospitando tutte le finali regionali giovanili, per un totale di quasi 80 partite designate tra aprile a giugno. I campionati europei di quest’anno faranno da antipasto in un menu a base di palla a spicchi che avrà la portata principale nei mondiali femminili under 19 del 2017. Un grande appuntamento sportivo che garantirà alla città una visibilità planetaria e porterà a Udine i più importanti talenti internazionali della pallacanestro femminile.

facebook
645