Bearzi

Udine: Loggia in Fashion – le FOTO

Loggia in Fashion anche per questa edizione 2012 non ha deluso le aspettative del gremito parterre di ospiti riunito nella suggestiva cornice della Loggia del Lionello, servendo un mix vincente di arte, cultura, ultime tendenze moda. L’atteso appuntamento, giunto con successo alla terza edizione con il patrocinio del Comune di Udine e della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, ha voluto regalare alla città un appuntamento davvero unico,

 

no images were found

rinnovatosi nel tempo per promuovere le bellezze della nostra terra, ricca come è noto, non solo dal punto di vista enogastronomico, ma anche artistico e culturale. L’organizzazione, come per gli anni passati, ha fatto capo ai due professionisti dell’immagine e della comunicazione ideatori della memorabile kermesse “Moda in Mercatovecchio”, il fashion organizer StudioMadà e l’agenzia di comunicazione e marketing Emporio ADV.
La serata, su invito, si è svolta in due momenti distinti e si è aperta alle ore 19.00 con i saluti istituzionali del consigliere regionale FVG Massimo Blasoni che ha fatto gli onori di casa, introducendo tra una sfilata e l’altra, il noto critico d’arte onorevole Vittorio Sgarbi, che ha letteralmente affascinato il pubblico presente con la presentazione del suo ultimo libro “L’arte è contemporanea”, regalando alla città un apprezzatissimo momento culturale. Connubio perfetto tra moda e cultura, la serata è proseguita alle ore 21.00 con la ripetizione del fashion show, in modo da riuscire a coinvolgere il maggior numero di invitati possibile.
In passerella l’alternarsi di atmosfere giovani e frizzanti a momenti di grande charme ed eleganza, resi ancora più suggestivi da emozionanti sottofondi musicali e dalla splendida coreografia danzata di New Life Center di Plaino. Tante le attività commerciali coinvolte, che hanno animato una serata indimenticabile: la boutique LV Donna di Luciana Virdò, ha presentato il meglio delle collezioni per la donna moderna e chic; l’Atelier Archetipo ha proposto un’anteprima da sogno di abiti da cerimonia, da sposa e da sposo; la Gioielleria Giorgio Szulin, ha come sempre emozionato con i suoi gioielli che lasciano senza fiato gli amanti di oggetti moderni e antichi; la Pellicceria Artigianale Ferluga, nella sua prima uscita, ha stupito tutti con una ventata di colori, proponendo modelli rivisitati dai tagli giovani e grintosi; Ottica Maestrutti, ha catturato l’attenzione con i suoi incredibili occhiali glitterati e fantasia animalier, di gran tendenza. Protagonista apprezzato è stato anche …ISSIMI parrucchieri dell’ecclettico Paolo Ottoboni e la sua nuova collezione di abiti couture, esaltata dalla spettacolare uscita finale di piume indossate da statuarie modelle in total black.

“La grande passione per il nostro lavoro è il motore che ci spinge negli anni a rinnovare questo atteso appuntamento, che ci rende davvero orgogliosi soprattutto per il privilegio di poter regalare un tocco di eleganza di cultura in più alla nostra amata città”, è il pensiero di Ada Gamba di StudioMadà ed Enrico Accettola di Emporio Adv, organizzatori dell’evento.
Partner della serata il Caffè Contarena, che ha allietato tutti gli invitati con un brindisi presso lo storico locale, offrendo i vini dell’Azienda Agricola Schiopetto e delle Aziende Agricole Livon.

facebook

Lascia un commento

697