Bearzi

Udine: maggio, il mese della bicicletta – gli appuntamenti

biciclettaLaboratori per bambini, mostre, incontri, presentazioni, percorsi storici e naturalistici e molto altro ancora. Oltre 20 iniziative nell’arco di un mese con un unico denominatore comune: la bicicletta. Il Comune di Udine, in collaborazione con diverse associazioni e realtà del territorio cittadino, apre la manifestazione “Bicimaggio”, un mese di appuntamenti ed eventi dedicati alle due ruote a pedali. “Questo è il primo importante risultato di un’intensa fase partecipativa del Tavolo a pedali, il gruppo di lavoro coordinato insieme con gli assessori Enrico Pizza e Alessandro Venanzi – sottolinea l’assessore allo Sport, all’Educazione e agli Stili di vita, Raffaella Basana –. Per tutto il mese di maggio offriamo, in collaborazione con tantissime realtà del territorio, un ricco programma di iniziative e attività per promuovere l’uso della bicicletta, con proposte che spazieranno dagli aspetti ambientali a quelli educativi e culturali e della salute”.

Ad aprire ufficialmente la manifestazione sarà, lunedì 4 maggio alle 17.30 a palazzo Morpurgo, l’inaugurazione della mostra “Scatti – Ciclismo a Udine e in regione da Bartali a oggi”. L’esposizione presenterà, per tutto il mese di maggio, una carrellata delle più belle immagini storiche delle gare ciclistiche svoltesi negli ultimi decenni sulle strade cittadine e friulane. La mostra, che attingerà dalle collezioni degli espositori Gabriele Menis e Renato Bulfon in collaborazione il gruppo sportivo K2 e Aldo Segale (collezione privata di foto di Tino da Udine), resterà aperta nelle Gallerie del Progetto di palazzo Morpurgo fino al 31 maggio dalle 16 alle 19 il venerdì, sabato e domenica con ingresso gratuito. Aperture straordinarie sono previste inoltre per giovedì 7 maggio dalle 16.30 alle 17.30, giovedì 21 e 28 maggio dalle 19 alle 20, venerdì 29 maggio dalle 9 alle 12.

Iniziative per le scuole. Sempre lunedì 4 maggio partiranno anche le iniziative riservate alle scuole con i laboratori didattici “In sella all’energia” di Natura 3 (lunedì 4 in corte Morpurgo, giovedì 7 al liceo Marinelli, venerdì 8 all’istituto Bearzi, martedì 12 al liceo Copernico), a cui seguiranno l’esercitazione “Studenti in sella”, a cura dell’associazione polisportiva Malignani (sabato 16 maggio con partenza dall’Isis Malignani) e i “Percorsi Impossibili” dell’ufficio Progetti educativi del Comune (lunedì 11 e mercoledì 13 maggio). Alla scuola Dante la Uisp Udine proporrà invece i laboratori didattici “Ruotatutti” (venerdì 22 e 29 maggio). Tra le proposte più interessanti e – di conseguenza – richieste (i posti disponibili sono già esauriti), ci sono i laboratori didattici per donne straniere che non hanno dimestichezza con l’uso della bici. L’iniziativa, denominata “Due ruote per l’autonomia” e curata dall’associazione La Tela, prevede esercitazioni teoriche, pratiche e percorsi in bicicletta. Cinque gli appuntamenti in programma nell’ex caserma dei vigili del fuoco, in via Cussignacco, tutti con inizio alle 9: mercoledì 6 maggio, venerdì 8, mercoledì 13, 20 e 27.

Pedalate in compagnia. Tante, ovviamente, le pedalate in programma, come “Il Torre a pedali” (domenica 17 maggio con partenza alle 9 dagli orti urbani di via Bariglaria – iscrizioni entro il 7 maggio), la ciclopedalata Fiab (venerdì 22 maggio con partenza alle 17.30 da corte Morpurgo), il “Giro di Udine in 80 minuti” (sabato 30 maggio alle 17 nel centro storico) e “Star bene…insieme” (domenica 31 maggio con partenza alle 10.45 da via Monte Grappa). Partner del progetto è anche l’Anpi, che proporrà “Percorsi di libertà”, una pedalata sulle tracce della memoria storica in città (domenica 31 maggio con partenza alle 9 da piazza Libertà). La Fiab offrirà a tutti la possibilità di scoprire tutti i segreti per pedalare in sicurezza con un’esercitazione di ciclofficina (sabato 16 maggio alle 16 in largo dei Pecile).

Incontri e conferenze. Numerosi anche gli incontri di approfondimento alla cultura e alla storia della bici. Giovedì 7 maggio alle 17.30 la corte Morpurgo ospiterà un incontro con Michele Marziani, autore del libro “Umberto Dei. Biografia non autorizzata sulla bicicletta”. L’epopea di uno dei più grandi campioni del ciclismo tricolore rivivrà invece venerdì 15 maggio alle 17 alla libreria Friuli con la presentazione del libro di Giacinto Bevilacqua “Gino Bartali – 100 anni di leggenda”. Tra i protagonisti di “Bicimaggio” non poteva mancare la polizia locale, che sabato 16 maggio alle 18 in corte Morpurgo curerà un incontro-dibattito sulle “Tecniche di moderazione del traffico”. Sempre in corte Morpurgo sono in programma invece altre tre importanti conferenze: giovedì 21 alle 18 si parlerà di doping; giovedì 28 alle 20 il pediatra e allergo-pneumologo Mario Canciani relazionerà sul tema “L’inquinamento atmosferico e la nostra salute-Cosa sappiamo e cosa possiamo fare”; venerdì 29 alle 18 è in programma invece un incontro-dibattito sul tema “Lo sport al femminile”.

Collaborazioni. A completare il ricco palinsesto di esposizioni e pedalate saranno una serie di iniziative realizzate in collaborazione con la Festa delle Rane di borgo Grazzano (sabato 9 e domenica 10 maggio), la 19^ “Ciclofesta a Udine sud” (domenica 10 maggio), Vicino/Lontano (domenica 10 maggio) e la Notte dei lettori (sabato 30 maggio).

facebook
918