Udine: megarissa con spranghe fra marocchini e tunisini in Borgo Stazione

carabinieri udineErano circa le 20 quando nei pressi della stazione dei treni è cominciata la mega rissa con inseguimento fra due  tunisini e un gruppetto di marocchini.
I due tunisini datesela a gambe quando gli altri nordafricani hanno iniziato a brandire le spranghe sono stati facilmente raggiunti e il primo, un 34enne è stato  picchiato vicino al supermercato dietro la stazione delle corriere. Il secondo, un cinquantenne, ha cercato la fuga in viale Europa dove però è stato raggiunto dagli aggressori che lo hanno pestato con violenza rompendogli una gamba e lasciandolo a terra ferito e sanguinante fino all’arrivo del 118. Il compagno di sventura ha rimediato  un trauma cranico e una frattura al braccio. L’allarme lanciato dai molti passanti che hanno avvisato i Carabinieri non è stato abbastanza tempestivo da permettere l’arrivo degli uomini dell’Arma in tempo per fermare gli aggressori che si sono dileguati rapidamente

Ancora misteriose le cause dell’aggressione anche se lo scenario fa pensare a un regolamento di conti fra bande di spacciatori della zona visto che una delle persone aggredite ha già dei precedenti per spaccio.

 

 

 

 

 

336