PopSockets

Udine: mercato dell’auto in flessione

10 Gennaio 2012 – In provincia di Udine il mercato dell’auto ha tenuto di più che nel resto del Paese. Lo ha reso noto il presidente provinciale del gruppo Auto, Moto e Ricambi di Confcommercio provinciale Giorgio Sina. “E questo è dovuto alla spinta fornita dalla politica di incentivazione del parco auto – ha spiegato Sina – attuata con lungimiranza dalla Regione a seguito dell’intenso pressing dell’associazione. Una politica che Sina auspica di veder riproposta nelle variazioni di bilancio della prossima estate”. Molto espliciti i numeri già evidenziati a novembre ma, stando al complesso delle cifre rese note da Confcommercio, il mese di dicembre ha visto Udine attestarsi rispetto allo stesso mese del 2010 al -11,3%, mentre in Italia si è toccato il -15,3%). Anche il raffronto 2011 su 2010, sempre in provincia, vede la negatività ridotta al -7,3%, pure in questo caso una rilevazione migliore della media nazionale. “Non possiamo certamente esultare – ha detto Sina – ma è almeno un primo contenimento degli effetti sull’immatricolato della forte contrazione del potere d’acquisto e della riduzione dell’accesso al credito della clientela delle vetture utilitarie-compatte che rappresentano in totale il 60% del mercato”. (ANSA).

facebook

Lascia un commento

373