Bearzi

Udine: militare 34enne si getta sotto il treno dopo diverbio con la moglie

Un militare dell’esercito, di 34 anni, residente nella Bassa Friulana, si e’ ucciso la notte scorsa lanciandosi sotto un treno, dopo un dissidio con la moglie, a Cervignano del Friuli. Il militare era privo di documenti, la polizia ferroviaria di Udine e’ risalita alla sua identita’ in mattinata. Questa mattina la moglie dell’uomo e’ andata alla caserma dei carabinieri per denunciare la scomparsa del marito, uscito di casa dopo una discussione.

facebook

Lascia un commento

2.533