Bearzi

Udine: minaccia di pubblicare su internet il loro rapporto omosex, arrestato romeno per estorsione

Gli si era avvicinato nei pressi della stazione ferroviaria di Udine e dopo il primo approccio avevano avuto un rapporto sessuale. Fin qui non ci sarebbe niente di strano se non fosse che una dei due amanti occasionali ha ripreso il rapporto con telecamera nascosta e alcuni giorni dopo ha cominciato a minacciare il partner di diffondere su internet il filmato che li vedeva protagonisti. Per farlo desistere dalla sua iniziativa il 32enne romeno pretendeva tremila euro in contanti. Il suo partner, un 25enne udinese, perchè parliamo di rapporto omosessuale, ha deciso di avvertire i Carabinieri che al momento della consegna del denaro sono intervenuti e il romeno, residente a Campoformido, è stato arrestato per estorsione

facebook

Lascia un commento

381