PopSockets

Udine: Monsignor Battisti è morto

battisti

Udine 1 gennaio 2012 –  E’ mancato poco dopo le 17 fa Sua Eccellenza Arcivecovo Battisti il vescovo del Terremoto per tutti i friulani

E’ morto all’ospedale di Udine, dove era ricoverato da ieri pomeriggio, monsignor Alfredo Battisti, 86 anni, arcivescovo emerito di Udine Lo ha reso noto l’arcivescovo della citta’ friulana, mons. Andrea Bruno Mazzocato, che ha invitato tutti i fedeli ad una preghiera di suffragio. Battisti era nato a Masi (Padova). Era stato ordinato sacerdote il 20 settembre 1956 e vescovo nel 1972. Era stato alla guida dell’arcidiocesi di Udine dal 1973 al 2000 quando si dimise dall’incarico per raggiunti limiti d’eta’. Durante il periodo in cui e’ stato arcivescovo di Udine, si era adoperato affinche’ la lingua friulana diventasse lingua liturgica. E’ stato definito ”il vescovo del terremoto” e poi della ricostruzione e per questo era molto amato dai friulani.


aggiornamenti a seguire

Sarebbero peggiorate le condizioni di salute di monsignor Alfredo Battisti, arcivescovo emerito di Udine, colpito ieri da un malore e ricoverato nel pomeriggio nell’ospedale di Udine. Lo ha confermato l’arcivescovo di Udine, Andrea Bruno Mazzocato, che alla solennita’ del Te Deum, ieri sera, e nella messa di questa mattina ha invitato i fedeli friulani a pregare per lui. Battisti, secondo quanto si e’ appreso, ma la notizia non e’ stata confermata, sarebbe stato colpito da un ictus. Battisti, 86 anni, e’ nato a Masi (Padova). E’ stato ordinato sacerdote il 20 settembre 1956 e vescovo nel 1972. E’ stato alla guida dell’arcidiocesi di Udine dal 1973 al 2000 quando si e’ dimesso dall’incarico per raggiunti limiti d’eta’. Durante il periodo in cui e’ stato arcivescovo di Udine, si e’ molto adoperato affinche’ la lingua friulana diventasse lingua liturgica. E’ stato definito ”il vescovo del terremoto” e poi della ricostruzione. (ANSA). GRT

Monsignor Alfredo Battisti, arcivescovo emerito di Udine, e’ stato colpito da un malore nel tardo pomeriggio di oggi, 31 dicembre 2011. Secondo quanto si e’ appreso Battisti e’ stato ricoverato all’ospedale di Udine in osservazione. La notizia e’ stata confermata dagli ambienti della curia friulana anche se non e’ stato possibile conoscere la gravita’ del malore che ha colpito l’anziano presule. Battisti, di origine veneta, e’ molto amato in Friuli. E’ stato la coscienza critica di tutti i friulani in particolare negli anni del terremoto e della ricostruzione. Storiche, poi, le sue battaglie per la lingua friulana e per l’uso della stessa nella liturgia.

facebook

Lascia un commento

673